Agriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srlAgriservice srl
news
agriservizi

     La società AGRISERVIZI S.r.l., in un ottica di complementarietà del servizio pubblico della divulgazione agricola e dell'assistenza tecnica, prevista dalla MISURA 4.12 del P.O.R. Sicilia 2000/2006, offre agli agricoltori ed alle imprese del settore agricolo e zootecnico, un servizio di consulenza aziendale, con l'obiettivo di ottimizzare il trasferimento delle conoscenze agli imprenditori agricoli e creare una maggiore sinergia tra ricerca, sperimentazione, divulgazione e nuove disposizioni normative al fine di incrementare la competitività delle imprese agricole.

Il servizio di consulenza aziendale verte:

  • a. sui criteri di gestione obbligatori di cui allegato III del Reg. CE 1782/2003 e che riguarda, in primo luogo, la Condizionalità, che impone all'agricoltore una serie di adempimenti con vincoli specifici, che devono essere applicati nella gestione produttiva e non, delle superfici. La consulenza è finalizzata al rispetto delle norme comunitarie in materia di ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare, salute delle piante e degli animali, benessere degli animali, sicurezza sul lavoro e osservanza delle buone condizioni agronomiche e ambientali dei terreni.

  • b. sul miglioramento del rendimento complessivo delle aziende agricole, zootecniche e forestali. L'obiettivo è quello di sviluppare ed accrescere la competitività ed il grado di innovazione delle aziende, attraverso una consulenza globale che tenga conto di tutte le dinamiche aziendali e non solo di quelle tecniche legate alle singole produzioni.

La consulenza sarà indirizzata anche ad un più ampio accoglimento, da parte degli agricoltori, delle pratiche agricole sostenibili ed ecocompatibili, ad una maggiore attenzione nell'applicazione del codice di buona pratica agricola e nell'adozione di piccoli e graduali accorgimenti delle tecniche colturali e gestionali dell'impresa che nel medio periodo possono assicurare:

  • la realizzazione di produzioni meno inquinate e quindi più facilmente richieste dai mercati, fino ad arrivare alla tipologia biologica certificata;
  • la ricerca di tecniche alternative più rispettose dell'ambiente;
  • la riduzione dei costi di produzione con la semplice analisi dei punti critici della gestione sulla base di una corretta contabilità aziendale;
  • il miglioramento qualitativo delle produzioni e la loro tipicizzazione;
  • il conseguimento di redditi integrativi anche attraverso la multifunzionalità dell'imprenditore agricolo.

In questo contesto verrà dato risalto alla divulgazione delle tecniche dirette alla riduzione dell'intervento chimico nell'attività produttiva e che si traducono, in ultima analisi, in un minor costo di produzione e in condizioni di maggiore salubrità sia per il coltivatore che per il consumatore. Nel settore zootecnico più specificatamente sono previsti piani di intervento mirati alla divulgazione delle norme igienico-sanitarie, al miglioramento dei pascoli e delle razioni alimentari, alla qualificazione delle produzione del latte e della carne e alla diffusione della zootecnia biologica. Le aziende interessate potranno, altresì, avvalersi del servizio di consulenza fiscale, tributario, contabilità IVA e consulenza del lavoro.

Per raggiungere questi obiettivi AGRISERVIZI S.r.l. mette a disposizione uno staff tecnico di alto livello professionale che, con l'utilizzo di alcuni supporti tecnico-scientifici, come i diversi tipi di analisi del terreno, delle foglie, delle acque, dei foraggi, dei prodotti agricoli, del latte e dei suoi derivati e in stretta relazione con i centri di ricerca, di sperimentazione e di assistenza tecnica che già operano in Sicilia, con le Asl, con i servizi veterinari e con i servizi fitopatologici, saprà fare fronte alle molteplici esigenze aziendali.

link utili
sian
Sistema Informativo Agricolo Nazionale

agea
Agenzia per le erogazioni in agricoltura

ministero
delle Politiche Agricole Alimentari e forestali


enti di riferimento
Comunità Europea





POR Sicilia





Regione Sicilia